Lago Di Roncone

Benvenuti nel nostro sito

Benvenuti nel sito dell'Associazione Pescatori Dilettanti del lago di Roncone.  

 

Il Lago di Roncone è situato poco a valle dell’omonimo paese, formatosi a causa dello sbarramento alluvionale del Torrente Adanà.

In passato il lago aveva dimensioni maggiori,  grande circa il doppio (oggi è 310 m di lunghezza per 110 di larghezza e 4 di profondità); ancora nel XIV secolo venne fatto oggetto di canalizzazioni per guadagnare terreno coltivabile ed è solo da pochi decenni che il suo processo di eutrofizzazione si è notevolmente rallentato, grazie anche alla realizzazione di un emissario.
Anche nel lago di Roncone, così come lungo l’intera Valle del Chiese, la specie caratterizzante è la trota fario. Nel lago inoltre si possono trovare svariate specie di pesce tra cui carpe (che possono raggiungere anche i 7/8 kg di peso), persici,alborelle, cavedani e, grazie al lavoro svolto dall’ Associazione negli ultimi anni attraverso delle semine, l’ormai noto e ambito luccio.

Nella sua porzione settentrionale il lago si trasforma in una circoscritta zona paludosa, oggi protetta in qualità di biotopo provinciale, che in estate si colora del rosa del garofanino d’acqua e del fucsia della salterella.