Torrente Avisio Zona CK

Il Torrente Avisio in questo tratto scorre in un ambiente pressoché inalterato: una profonda valle scavata nella roccia porfirica. É caratterizzato da un alveo a massi di grandi dimensioni dove profonde buche si alternano a raschi spiccatamente torrentizi. L’habitat fluviale è ideale per ospitare la trota marmorata che qui regna sovrana. Non mancano tuttavia specie complementari come il barbo comune, il barbo canino, il cavedano e la trota fario. 
L’accesso comporta spesso grandi camminate, anche se nei pressi di Grumes/Sover, grazie a delle strade sterrate, si arriva a parcheggiare a pochi metri dal torrente.Una guida trentinofishing può essere molto utile, almeno per le prime uscite. Chi ama gli ambienti selvaggi e non ha paura di affrontare lunghi sentieri difficilmente potrà trovare di meglio in Italia