Riserva Turistica Torrente Urtier (Cogne)

Tipologia e principali caratteristiche della riserva di pesca

La riserva è situata alla quota di 1500 metri slm, nel comune di Cogne , e si estende per una lunghezza di circa 2 Km.

I confini della riserva di pesca vanno dal ponte a valle dell’abitato di Lillaz, fino al piazzale in località Moulon e sono segnalati in loco dall’apposita cartellonistica.

L’acqua, in virtù della ormai esaurita natura glaciale del bacino idrografico, è in generale molto cristallina, ma è possibile che in alcuni periodi estivi assuma il colore bianco tipico dell'acqua da fusione dei nevai.

Tecniche e consigli di pesca

Nella riserva si pratica la pesca alla trota, in un contesto di grande pregio naturale e in presenza di esemplari di buona taglia.

Per quanto riguarda le tecniche di pesca si può spaziare dalla pesca al tocco con esca naturale, allo spinning fino alla pesca a mosca. Sono infatti presenti sia interessanti ambienti a buca che ben si prestano alla pesca al tocco o allo streamer, sia ampie lame e tratti veloci in cui sbizzarrirsi con spinning o mosca secca.

E' possibile praticare anche la pesca no-kill.

La taglia minima di cattura è di 25 cm, come per tutte le riserve turistiche.

Accessibilità e percorribilità riserva

Lungo gran parte della riserva è presente in sinistra orografica una piccola strada poderale che permette di raggiungere l’alveo agevolmente. L’accesso può avvenire sia da valle (piazzale Moulon) che da monte (ponte Lillaz).

Aree di interesse presenti in zona

La riserva si trova nelle immediate vicinanze del Parco Gran Paradiso con la possibilità di effettuare escursioni di ogni tipo. L’abitato di Cogne presenta numerose attrazioni ed è l’ideale per il riposo e il divertimento delle famiglie.

Per maggiori informazioni cliccate QUI, PER VISUALIZZARE LA SEZIONE DEDICATA ALL'AREA