Riserva Speciale Dora Di Ferret (Courmayeur)

Tipologia e principali caratteristiche della riserva speciale di pesca

La riserva di pesca è in media montagna, ad una quota di circa 1500 metri slm, e si estende per una lunghezza di circa 3,5 Km. Nonostante si trovi ai piedi del più alto massiccio montuoso delle alpi e al cospetto di imponenti ghiacciai, le portate non sono eccessive nemmeno in piena estate e la trapsrenza mediamente è sempre buona. Il tratto destinato a riserva di pesca è inoltre caratterizzato dalla presenza di numerose buche, che si alternano a raschi medio lunghi, secondo il tipico andamento dei torrenti montani.

Tutta la riserva è facilmente accessibile ed è ben percorribile nella sua interezza, grazie alla presenza della strada che conduce verso il rifugio Elena. I confini della riserva vanno dal ponte che collega le frazioni Pont e Mayencet, situato all'inizio del campo da golf, fino al ponte in località Freboudze (Comune di Courmayeur), segnalati sul posto da apposita cartellonistica.

Tecniche e consigli di pesca

Nella riserva speciale di Val Ferret si pratica la pesca alla trota, muovendosi agevolmente lungo le sponde del torrente nella splendida Va Ferret, Il torrente ospita esemplari di notevole taglia, una delle particolarità della riserva speciale riguarda infatti le immissioni, che prevedono trote di pezzatura sempre superiore al mezzo chilo e l’introduzione di esemplari trofeo di alcuni chili. Sono quindi sempre possibili catture importanti e di grande soddisfazione. Oltre alla trota fario sono presenti esemplari di trota marmorata.

Per quanto riguarda le tecniche di pesca è possibile dedicarsi alla pesca al tocco con esca naturale, ma anche praticare spinning o pesca a mosca. Sono presenti infatti interessanti ambienti a buca, che ben si prestano alla pesca al tocco o allo streamer, ma anche ampie lame e tratti veloci in cui sbizzarrirsi con spinning o mosca secca.

È inoltre possibile praticare la pesca no-kill, sia con la pesca a mosca che a cucchiaino.

Accessibilità e percorribilità riserva

La riserva speciale di pesca dalla Val Ferret abbina una grande naturalità del corso d'acqua e del contesto ambientale ad un facile accesso all'acqua, possibile lungo quasi tutta la riserva. La presenza di ponti pedonali rende inoltre possibile spostarsi agevolmente da una sponda all'altra.

Nei periodi di grande afflusso turistico la strada di collegamento tra Courmayeur e la Val Ferret potrebbe essere chiusa al traffico, in tal caso è presente un comodo servizio di navetta presso il parcheggio dove occorre lasciare la macchina.

Per maggiori informazioni cliccate QUI, PER VISUALIZZARE LA SEZIONE DEDICATA ALL'AREA