Bagno di Romagna - Alto Savio

Nel comune di Bagno di Romagna (FC), il fiume Savio presenta tutta la tratta in acque di categoria C.
Nella Zona 2 (C2 ponte dei Frati - C1 bivio dei Mandrioli) la pesca può essere esercitata dagli autorizzati esclusivamente con la mosca artificiale, galleggiante o sommersa, lanciata con la sola coda di topo, con amo singolo privo i ardiglione, o con lo stesso schiacciato. E' fatto assoluto divieto di utilizzare esche diverse da quelle sopra indicate. LA pesca è consentita tutto l'anno.

E' vietato trattenere il pescato ed è quindi obbligo riemmettere il pesce in acqua immediatamente dopo la cattura (sistema no-kill) sincerandosi che il pesce si riprenda. La slamatura deve essere effettuata cn le mani bagnate o utilizzando il guadino.

Nono è consentito portare con se attrezzature o esche non consentite dal presente regolamento né tanto meno immettere pesce catturato in altri luoghi.