Appennino Bolognese

Il territorio dell'Appennino Bolognese confina a nord con la pianura Padana(arrivando alla città di Bologna) mentre a sud confina con tre provincie toscane: provincia di Firenze, provincia di Prato( Vaiano e monti della Calvana) e provincia di Pistoia(Montagna Pistoiese). A est e ovest si trovano rispettivamente l'Appennino Imolese e l'Appennino Modenese. Comprende in se, da est a ovest, le valli: dell'Indice, dello Zena, del Savena, del Sambro, del Setta, del Brasimone, del Limentra, dell'Orsigna, del Reno, del Vergatello e del Samoggia. All'interno del territorio sono presenti numerosi parchi naturali di elevato interesse naturistico ambientale ed anche di importanza storica, possiamo infatti trovare; Parco regionale dell'Abbazzia di Monteveglio,Parco regionale dei laghi Suviana e Brasimone , Parco regionale del Corna alle Scale,Parco regionale Gessi bolognesi e calanchi dell'Abbadessa, parco regionale strorico Monte Sole, Parco provinciale di Montovolo-Vignese. Imperdibile per gli amanti delle camminate e del buon vino la "Strada dei vini e dei sapori dell´Appennino bolognese" , un percorso enogastronomico e culturale che da Bologna arriva fino ai confini con la Toscana. Oltre a tutto questo, i visitatori potranno godere dei numerosi borghi e castelli medievali disseminati in quasi tutto il territorio dell’appennino Bolognese